Aiutati, che dio ti aiuta

Consulenza e-commerce

Aiutati, che dio ti aiuta

SEO, campagne di keywords advertising, social, altre fonti di traffico. Tutte attività importanti per un progetto di commercio elettronico, attività che possono essere fatte in casa, da professionisti o da agenzie, ma che però hanno bisogno di una azienda organizzata, attenta commercialmente e che veda il mercato online alla stessa stregua di quello offline: persone che si informano (tanto), chiedono (poco), acquistano e se non sono soddisfatte criticano in modo dirompente. Ovunque 🙂

Dice bene il mio amico Filippo: se l’azienda non si assume la responsabilità della propria crescita online non andrà da nessuna parte, pur essendo affiancata da bravi professionisti che consigliano le azioni da intraprendere. Se tu, amico mio imprenditore, pensi che la soluzione di tutti i tuoi problemi commerciali sia in capo a chi ti fa SEO o le campagne di Google AdWords… beh, il fallimento dell’operazione è dietro l’angolo.

Fare e-commerce è fatica, sudore, sangue e spesso (per chi aveva le idee molto confuse) un po’ di sana disperazione. Consiglio per chi è ricco di sogni di business: coltivali, ma zappando tu in prima persona.

My two cents, tout a fait, simplement.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *